Tecnologie e nuovi linguaggi

.

I 3 tempi: il tempo della Misericordia, il tempo dei dieci segreti e il tempo del trionfo del Cuore Immacolato di Maria


“In questo momento, secondo la Madonna, viviamo in un tempo di grazie. Poi verrà il tempo dei segreti e il tempo del trionfo di Maria. A Dio piacendo, mi sentirete ancora in quel momento” (Mirjana, Il mio Cuore trionferà)
+++
Il primo tempo è quello che stiamo vivendo
Quando Mirjana dice: “viviamo in un tempo di grazie”, non sta ripetendo frasi di messaggi consegnati a lei dalla Madonna, sta facendo una constatazione legata a uno sguardo panoramico che lei può dare dall’alto delle sue conoscenze del tempo fino al Trionfo del Cuore Immacolato di Maria. Questa espressione non c’è infatti nei messaggi che lei ha ricevuto dalla Gospa. C’è invece, nel resto dei messaggi. Ben 49 volte in quelli dati alla veggente Marija. Il tempo di grazia, cui fa riferimento la Madonna, è il tempo in cui Lei appare a Medjugorje prima dei segreti. Ecco alcuni esempi lampanti.
Questi due messaggi sono del secondo anno di apparizioni:
“Affrettatevi a convertirvi! Quando si manifesterà sulla collina il segno promesso sarà troppo tardi. Questo tempo di grazia costituisce per voi una grande possibilità per convertirvi e approfondire la vostra fede” (2 settembre 1982).
“Tutti i segreti che ho confidato si realizzeranno e anche il segno visibile si manifesterà. Ma non aspettate questo segno per soddisfare la vostra curiosità. Questo, prima del segno visibile, è un tempo di grazia per i credenti. Perciò convertitevi e approfondite la vostra fede! quando verrà il segno visibile, per molti sarà già troppo tardi” (23 dicembre 1982).
Questi tre invece fanno parte dei messaggi del 25 del mese consegnati a Marija:
“Cari figli, anche oggi vi invito di nuovo alla conversione. Aprite i vostri cuori. Questo è tempo di grazia, finché sono con voi, sfruttatelo. Dite: «Questo è il tempo per la mia anima». Io sono con voi e vi amo di un amore incommensurabile. Grazie per aver risposto alla mia chiamata” (25 aprile 2007).
“[…] E voi che siete lontani dalla misericordia di Dio convertitevi, affinché Dio non diventi sordo alle vostre preghiere e non sia tardi per voi. Perciò, in questo tempo di grazia, convertitevi e mettete Dio al primo posto nella vostra vita” (25 agosto 2007).
“Cari figli, in questo tempo di grazia, in cui Dio mi ha permesso di essere con voi, di nuovo vi invito, figlioli, alla conversione. Lavorate per la salvezza del mondo in modo particolare mentre sono con voi. Dio è misericordioso e dona grazie particolari e per questo chiedetele attraverso la preghiera. Io sono con voi e non vi lascio soli” (25 maggio 2008). 
Questo dunque è il primo tempo. È un tempo di grazia in funzione del tempo dei segreti. Ora abbiamo la possibilità di prepararci.

+++
Il secondo tempo è il tempo dei segreti.
È il tempo che, sommato a quello precedente, lascerà un segno indelebile nella storia dell’umanità. Anche questo tempo deve essere considerato per certi versi, come ripete p. Livio, un tempo di grazia rispetto a ciò che seguirà.
+++
Considerando infatti la conclusione luminosa della vicenda, anche il “tempo dei segreti” va ritenuto un tempo di grazia, in cui si avrà una straordinaria manifestazione della misericordia divina”.

Alla base di tale previsione sta una particolare interpretazione della vicenda del “Terzo segreto” di Fatima.
“Questo, dice padre Livio, è stato rivelato dopo i fatti che esso annunciava proprio perché tutti potessero constatarne la veridicità e fossero quindi meglio disposti a credere ai dieci segreti di Medjugorje: con lo svelamento a posteriori il Cielo ha voluto esibire una sorta di credenziale per avvalorare quella “pedagogia dei segreti” destinata appunto a continuare con Medjugorje.

Anche gli eventi preannunziati a Fatima erano drammatici ma al tempo stesso destinati a produrre un bene più grande: il sangue dei martiri alla fine salvava un gran numero di anime peccatrici; e anche a Fatima, come ora a Medjugorje, appariva determinante l’intercessione di Maria.
Unica sostanziale differenza il fatto che a Medjugorje gli avvenimenti saranno annunciati prima che si svolgano. E questo perché ora il mondo, a differenza di un secolo fa, “è a rischio di distruzione”, sicché il Cielo vuole magnanimamente concederci questa estrema occasione di ravvedimento. (Fonte:  https://www.lalucedimaria.it/padre-livio-siamo-gia-nella-zona-dei-dieci-segreti/ , 21/4/2015)

+++

Il terzo tempo o “I tempi nuovi”
“Io vi preparo per i tempi nuovi” (25 giugno 2019)

Il terzo tempo è il tempo della pace, il tempo del Trionfo del Cuore Immacolato della Regina della Pace.
Anche questo tempo è nascosto al nostro sguardo, ma non come i segreti.
Qualcosa trapela dalle stesse affermazioni della Madonna nei suoi messaggi.
Ma in cosa consiste il trionfo del Cuore Immacolato di Maria?
La prima cosa ovvia che mi verrebbe da dire è che se a Medjugorje la Madonna si è presentata come Regina della Pace, e ha detto di essere venuta a completare ciò che aveva cominciato con i segreti di Fatima, annunciando più volte il trionfo del suo Cuore, questo significa che quando esso si realizzerà, Ella sarà riconosciuta da tutti come Regina della Pace. Maria aprirà le porte al Re della Pace, e con Lui regnerà come Regina della Pace.
E allora, come potrebbe essere questo nuovo mondo o tempo, intravisto attraverso la lente dei messaggi?
Il 25 ottobre 2000 la Madonna lasciò trapelare, attraverso una materna indiscrezione, che il tempo del Trionfo del suo Cuore sarà un tempo di primavera che riguarderà il mondo intero:
“Cari figli, oggi desidero aprire a voi il mio cuore materno e vi invito tutti a pregare per le mie intenzioni. Con voi desidero rinnovare la preghiera e invitarvi al digiuno che desidero offrire a mio Figlio Gesù per la venuta di un nuovo tempo, un tempo di primavera.” (25 ottobre 2000).
Questo tempo nuovo consisterà nel regno di un tempo di pace:
“Pregate per la pace, affinché quanto prima regni un tempo di pace, che il mio cuore attende con impazienza.” (25 giugno 1995).
Qualche giorno prima di entrare nel 2000, il nuovo secolo, la Madonna ha precisato ancora una volta i contorni del nuovo tempo, come tempo di “pace” e di “prosperità”:
“Attraverso il vostro ‘si’ alla pace e la vostra decisione per Dio vi si apre una nuova possibilità per la pace. Solo cosi figlioli il tempo di questo secolo sarà per voi un tempo di pace e di prosperità.” (25 dicembre 1999).
P. Slavko Barbaric’ spiegando questo messaggio, lasciava intuire straordinari orizzonti, ricordando che: “Nel concetto biblico, pace significa pienezza dei beni: spirituali e fisici” .
I tempi nuovi riguarderanno anche, e soprattutto, la Chiesa. I messaggi dati a Mirjana lasciano intuire una Chiesa rinnovata, trionfante. E non può essere altrimenti. Se c’è un trionfo del Cuore Immacolato, ci sarà pure un trionfo del Cuore di Gesù. E un trionfo del Cuore della Chiesa.
Ecco due messaggi significativi:
“Io, attraverso di voi, trionferò” (2 giugno 2007).
“Desidero che insieme, per mezzo dell’amore, i nostri cuori trionfino.” (18 marzo 2007). 

Franco Sofia
(Per approfondire: Franco Sofia, Medjugorje. Apostoli della Regina della Pace. Ultima chiamata, ed. Pime, 2020)

Leggi cosa diceva San Padre Pio sul Santo Rosario come arma di difesa nella tribolazione

E’ consigliata la Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria e la lettura del Trattato della vera devozione a Maria di San Luigi Maria Grignon de Monfort download pdf gratuito

Facebook Comments

Reviews

  • Total Score 0%
User rating: 0.00% ( 0
votes )


Mi chiamo Roberta Marino mi appassiona tutto ciò che è cambiamento e innovazione. @makeblendrocks @overblastmusic @zerokodrocks email: robertamarino270177 [at ] mail.ru


Leave a Reply